Avira Free Antivirus si aggiorna con nuovi tool

Dopo tanta attesa, è arrivato finalmente il momento per Avira di comunicare il lancio dell’offerta per Avira Free Antivirus per Windows, ma anche di Avira Free Mac Security: tra le principali novità More »

SecureLine VPN protezione doppia contro i virus

Direttamente dalla Repubblica Ceca, i vertici di Avast hanno tolto i veli ad un nuovo prodotto, ovvero SecureLine VPN, che è stato messo a disposizione per dispositivi Android e iOS. SecureLine VPN More »

Malwarebytes Anti-Malware, un antivirus che funziona

Trovare un antivirus efficace, al giorno d’oggi, è piuttosto complicato: in realtà, però, ce ne sono alcuni che rappresentano le migliori alternative disponibili. Tra i migliori antivirus presenti sul mercato troviamo, senza More »

 

Nintendo sta sviluppando una nuova console per i paesi emergenti

Satoru-Iwata-no-di-nintendo

Questa volta le mire di Nintendo sono tutte per il mercato delle nazioni emergenti: l’intento, come si può facilmente intuire, non può che essere quello di sconfiggere la crisi che ha colpito un po’ tutto il globo.

Gli obiettivi di Nintendo sono stati rivelati in via ufficiale da parte del presidente stesso Satoru Iwata, che ha voluto rilasciare un’intervista in cui ha dato conferma di come il periodo attuale sia particolarmente difficile per l’azienda.

Nintendo, quindi, è attualmente occupata nello sviluppo di una nuova console progettata proprio per essere lanciata in tutti i paesi in via di sviluppo: si tratta di una scelta che certamente non cambia poi molto da parte di Nintendo, abituata a lanciare la sua gamma di prodotti in tutto il mondo.

Ovviamente il prezzo non sarà molto, ma la scelta dovrebbe essere quella di puntare su dei videogiochi e dei contenuti estremamente accessibili ed a prezzo ridotto.

Un’altra strategia che Nintendo seguirà per il lancio di questa nuova console per i paesi emergenti è certamente quella relativa all’impiego dei brand più diffusi, tra cui Super Mario, in maniera tale da cercare di spingere il più possibile le vendite di questo nuovo prodotto.

Infine, Nintendo vorrebbe lanciare pure delle action figure alternative o delle card interattive: il primo titolo che potrebbe sfruttare questo sistema di trasferimento di dati interattivo dovrebbe essere Mario Kart 8.

Diablo III Ultimate Evil Edition svelata ufficialmente la data di uscita

image_new.php

Ormai è arrivato anche l’annuncio ufficiale: Diablo III Ultimate Evil Edition farà il suo esordio sul mercato video ludico a partire dal prossimo 19 agosto: il debutto riguarderà le console di nuova generazione Xbox One e PS4, ma anche quelle che le precedono, ovvero Xbox 360 e PlayStation 3.

L’annuncio è arrivato qualche ora fa da parte di Blizzard che, mediante una comunicazione che è stata rilasciata sul proprio portale ufficiale, ha permesso a tutti gli appassionati di fronteggiare questa splendida sorpresa.

Diablo III Ultimate Evil Edition si potrà acquistare ad un prezzo che si aggirerà intorno ai 69,99 euro per le console di nuova generazione, mentre sarà inferiore per le console precedenti (intorno ai 39,99 euro).

Questo nuovo videogioco potrà contare sugli atti I-IV del Diablo originale, senza dimenticare anche la presenza di tutti quei contenuti che si riferiscono al DLC Reaper of Souls. Grazie a questa nuova versione del titolo, quindi, il DLC fa il suo esordio ufficiale per le console.

Diablo III era già stato rilasciato in commercio per le piattaforme Sony e Microsoft, ma il produttore Blizzard ha deciso di soddisfare anche le esigenze di tutti coloro che potevano contare già su un personaggio sulla Xbox 360 o PS3: quindi, gli utenti hanno l’opportunità di effettuare il trasferimento dei dati alla Ultimate Evil Edition senza dover per forza iniziare nuovamente il gioco da zero.

LG sta per lanciare il suo nuovo smartphone

lg-g-watch-2

Tra i vari produttori che si stanno facendo largo a livello internazionale, senza ombra di dubbio troviamo anche LG. Il marchio coreano, quindi, dopo un periodo piuttosto negativo, costellato da diverse delusioni, ha deciso di fare la voce grossa, dal momento che i volumi di vendita del nuovo LG G2 sono ottimi e, grazie a questa spinta positiva, sta proseguendo con rinnovato entusiasmo anche nel 2014.

Sono svariati, infatti, i prodotti che LG ha annunciato di voler lanciare sul mercato e solamente poche ore ne sono arrivati altri tre: si tratta di tablet particolarmente interessanti.
In realtà, però, le novità in casa LG non si fermano solamente all’esordio dei tre nuovi tablet, ma arrivano soprattutto dalla distribuzione di un filmato teaser in cui il colosso coreano ha rivelato il design che potrebbe essere esattamente quello del prossimo G Watch.
Per tutti coloro che ancora non lo conoscono, il G Watch sarà il primo smartwatch realizzato dal colosso coreano, anche grazie al grande contributo dato da Google.

Questo nuovo smartwatch potrà contare sul sistema operativo Android e a breve dovrebbe fare il suo esordio in commercio: per il momento non circola ancora nessuna data, ma l’evento organizzato da LG il prossimo 27 maggio potrebbe essere una buona opportunità.