Twitter lancia la nuova opzione Mute

twitter_160

Twitter ha comunicato in via ufficiale una novità molto interessante che, almeno per il momento, verrà messa a disposizione sulle applicazioni per iOS e Android, ma anche su Twitter.com.

La novità di cui stiamo parlando si riferisce al fatto che, con l’intento di tenere meglio sotto controllo lo stream continuo di tweet, adesso gli utenti hanno la possibilità di togliere dalla propria timeline degli utenti.

Grazie a questa nuova piccola funzionalità, c’è l’opportunità di porre una sorta di filtro dei vari messaggi che vengono pubblicati da contatti particolarmente fastidiosi o molesti, ma anche da persone che si sono dimostrate fin troppo invadenti nel corso del tempo.

Questa nuova funzionalità di filtro, quindi, viene messa a disposizione solo ed esclusivamente per la timeline: i tweet che vengono scritti dal singolo utente non si potranno visualizzare all’interno dello stream di contenuti, ma comunque si potrà ancora dare un’occhiata al profilo dell’utente che viene escluso, così come leggerne i contenuti all’interno dell’apposita schermata.

Grazie alla nuova opzione Mute, inoltre, il contatto non viene perso in via definitiva, visto che l’utente che è stato bloccato potrà comunque ritwittare i messaggi, ma ovviamente non sarà avvisato della “fine” che ha fatto.

Tale impostazione riguarda anche gli strumenti di notifica: di conseguenza, gli utenti non verranno informati più né con sms né con notifiche push in relazione all’utente bloccato.

Lascia una risposta