PS4 supporto locale per i videogiochi PSOne e PS2?

giochi-ps3-xbox-360_t

Il colosso della tecnologia e dei videogiochi Sony avrebbe intenzione di immettere su PS4 il supporto locale ai videogiochi PS2 e PSOne, con una risoluzione nativa Full HD (fino ad arrivare ad una risoluzione massima pari a 1080 pixel).

E’ quanto è stato diffuso da Ahsan Rasheed, ovvero un insider particolarmente rispettato e seguito nel mondo dei videogiochi e che, nella maggior parte dei casi, ha sempre messo a disposizione delle informazioni estremamente precise per quanto riguarda l’arrivo delle principali novità in questo universo.

Non si può considerare certamente una sorpresa il fatto che il marchio giapponese stia lavorando per cercare di riportare la vecchia gamma di videogame realizzati per le prime due versioni della PlayStation, anche per la piattaforma di nuova generazione, ovvero PS4.

Fino a questo momento, però, diversi addetti ai lavori pensavano che la compatibilità a tutti questi videogiochi PSOne e PS2 potesse arrivare solamente mediante il servizio PlayStation Now, quindi mediante lo streaming.

Invece, almeno stando alle indiscrezioni diffuse dall’insider Rasheed, pare proprio che la situazione sia leggermente differente: infatti, nel caso in cui Sony si mettesse davvero in testa di offrire agli utenti il supporto in via locale, allora i giocatori potrebbero avere l’opportunità di eseguire l’accesso alla lineup di giochi PS1 e PS2 direttamente a partire dalla medesima console di nuova generazione PS4.

Lascia una risposta