Ecco Uroburos, il malware più avanzato che esista

38995

Immaginate un malware che sia in grado di rubare dati sensibili a istituzioni di governo, ma anche a tanti servizi di intelligence ed importanti multinazionali: ecco, adesso aprite gli occhi e provate a pensare che questo incubo si sta trasformando in realtà.

Infatti, il team di esperti G Data ha riscontrato il malware più avanzato che sia mai stato oggetto di analisi: si tratta di una minaccia che è stato realizzato per catturare dai sensibili su dei network estremamente importanti.

Il malware intercettato prende il nome di Uroburos e svolge la sua funzione malefica sviluppandosi in via del tutto autonoma tra le reti che sono state infettate: il suo nome deriva da una denominazione che è stata scoperta all’interno del suo codice sorgente.

Questo malware è davvero incredibile: è sufficiente pensare solo che pure i pc che non sono collegati in via diretta al web, possono essere attaccati da questa minaccia.

Uroburos è un programma decisamente complesso ed è altrettanto dispendioso da sviluppare: secondo gli esperti di G Data, quindi, il team di sviluppo che ha realizzato questo malware si è servito dell’aiuto di professionisti esperti e competenti.

Sembra, inoltre, che non ci sia alcun tipo di cyber criminale nello sviluppo di questo malware Uroburos, ma pare che la sua realizzazione e diffusione sia opera dei servizi segreti.

Secondo G Data pare che gli stessi programmatori abbiano sviluppato pure un altro rootkit ancora più avanzato, che per il momento non è stato ancora trovato.

Lascia una risposta